GNOCCHI DI PANE AL CUCCHIAIO

Pubblicato il Pubblicato in CUCINA, News

GNOCCHI DI PANE AL CUCCHIAIO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

pane
pane

gr. 400 pane raffermo (oppure per un impasto più veloce pane in cassetta / pancarrè)

n. 2-3 cucchiai di farina tipo ‘00

n. ½ bicchiere di latte

n. 1 uovo

q.b. noce moscata

n. ½ cucchiaino di polvere d’aglio facoltativo

q.b. Kummel facoltativo (cumino di montagna)

n. 1 tubetto di triplo concentrato di pomodoro (va bene anche doppio)

 

pane 2n. 1 spicchio d’aglio

n. ½ cipolla grossa

n. 1 peperoncino piccante

n. 10 zucchero

q.b. pecorino grattato o grana (secondo preferenza)

a piacere e quanto basta: Olio EVO; Sale; Pepe;

 

PREPARAZIONE

per il sugo

In una pentola mettere lo spicchio d’aglio, la cipolla tritata finemente e 3-4 cucchiai d’olio, porre sul fuoco e lasciare andare molto piano in modo da far appassire la cipolla senza abbrustolirla

In una ciotolina stemperare il concentrato di pomodoro con 2 bicchieri di acqua calda, e aggiungere zucchero, sale, pepe, e peperoncino

Togliere la pentola dal fuoco e versarvi il concentrato, riporre la pentola sul fuoco molto basso e lasciar cuocere il pomodoro per circa 10 minuti

Togliere lo spicchio d’aglio e tenere in caldo

per gli gnocchi

Se si usa il pane raffermo – avere cura di lasciarlo a bagno con acqua calda finchè sarà morbido e lavorabile con una forchetta tanto da poterlo strizzare; quindi strizzarlo bene al fine di togliere l’acqua

Se si usa il pancarrè si eviti il passaggio precedente ma lo si riduca a pezzettini piccoli ma occorrerà aggiungere un po’ più di latte

(ci si può aiutare anche con un frullatore ad immersione ma il risultato dovrà comunque rimanere grossolano, non troppo liscio)

Mettere il pane in una ciotola, aggiungere il latte e lavorare bene con una forchetta in modo da formare un composto molle. Proseguire col resto degli ingredienti amalgamando bene, aggiungendo l’uovo, un cucchiaio di olio, la farina, una presa di sale e una di pepe, le spezie, e 2-3 manciate di pecorino grattato sino ad ottenere una consistenza grossolana ma cremosa e soda

per la cottura

Far bollire in una pentola capiente abbondante acqua salata con l’aggiunta di 2-3 cucchiai di olio

Con un cucchiaino prendere l’impasto e versarlo in acqua poco per volta, un cucchiaino alla volta (se gli gnocchi dovessero disfarsi al contatto con l’acqua aggiungere farina all’impasto)

Gli gnocchi saranno cotti quando tornati a galla l’acqua riprende il bollore

Togliere dall’acqua con una schiumarola

per la preparazione

Prendere una pirofila e sporcare il fondo col sugo precedentemente preparato, e procedendo a strati aggiungere gli gnocchi man mano che risulteranno pronti e che avranno coperto la superficie, poi spolverizzare con pecorino e infine col sugo.

Proseguire fino ad esaurimento ingredienti. Dare una bella girata e Servire

Salva

Salva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather